FrieslandCampina e Arabian Food Industries (Domty) uniscono le forze per esportare formaggio in Africa e Medio Oriente

Un aggiornamento sul mercato lattiero-caseario

Davide Milano, specialista in Oaklins nel settore lattiero-caserario, commenta la recente operazione tra due giganti del settore, FrieslandCampina e Arabian Food Industries, che hanno deciso di costituire una joint venture per esportare formaggio a prezzi accessibili in Africa e Medio Oriente dall'Egitto

Questa operazione è la prova concreta di quanto la vicinanza al cliente e la capacità di offrire un ampio portafoglio prodotti stiano diventando cruciali. Le aziende possono raggiungere tali obiettivi sia attraverso i propri investimenti sia attraverso la costituzione di filiali in diversi paesi - il che richiede un periodo di tempo più lungo per raggiungere la maturità - o acquisendo partecipazioni in società già operanti in aree geografiche o nicchie di mercato di interesse. Essere in grado di identificare e perseguire tali opportunità è fondamentale per i gruppi lattiero-caseari che vogliono eccellere in questo mercato altamente competitivo. DAVIDE MILANO, CHEESE SPECIALIST, OAKLINS

Sintesi dell'operazione

Arabian Food Industries (con il suo famoso marchio "Domty") è un produttore di formaggio quotato e leader in Africa. Fondata in Egitto nel 1990 e con quasi 200 SKU (articoli gestiti a magazzino), offre formaggio - feta, mozzarella, crema di formaggio - prodotti da forno e succhi di frutta in Egitto e nel Medio Oriente, registrando ca. 150 milioni di euro di ricavi nel 2020 e buoni margini di profittabilità, ca. 12% EBITDA. La più recente valutazione di Domty mostra ca. x6 EBITDA e x0,6 fatturato.

La cooperativa lattiero-casearia olandese FrieslandCampina è una delle più grandi aziende del settore nel mondo con filiali in 38 paesi ed esportazioni in tutto il mondo, fornendo ai consumatori prodotti lattiero-caseari, come latte, yogurt, latte condensato, bevande a base di latte, formaggio, burro e panna. Il gruppo impiega circa 24.000 lavoratori in tutto il mondo e ha registrato €11 miliardi di ricavi nel 2020 con un EBITDA di circa € 700 milioni.

Le due società - a seguito di trattative iniziate a settembre 2020 - hanno concordato di costituire una joint venture, in cui FrieslandCampina deterrà il 51% e Domty il 49%, per esportare prodotti caseari a prezzi accessibili in Africa e Medio Oriente.

Motivazioni dell'operazione

Friesland sta già generando 1,1 miliardi di euro di fatturato in Africa. Nonostante già distribuisca nei paesi del Nord Africa e del Medio Oriente, grazie alla collaborazione con Domty, FrieslandCampina potrà usufruire di una via preferenziale più veloce e più facile per accedere al mercato in crescita africano dei prodotti lattiero-caseari a prezzi accessibili, in aggiunta ad una migliore vicinanza al cliente. La demografia e le esigenze nutrizionali di base rendono l'Africa uno dei mercati più dinamici in termini di volumi per l’offerta di formaggi a prezzi accessibili. Questa collaborazione con un partner locale conferisce a Friesland un vantaggio competitivo mettendo una bandiera in una delle aree geografiche più interessanti. Allo stesso tempo, collaborando con uno dei primi cinque gruppi lattiero-caseari più grandi al mondo, Domty si sta assicurando una relazione con un partner forte e anche l'approvvigionamento di prodotti nuovi e innovativi.

Abbiamo rapporti di lunga durata con molti gruppi lattiero-caseari olandesi e internazionali che stanno cercando di consolidare il mercato per guadagnare quote da sottrarre ai concorrenti. Siamo attrezzati per consigliare le aziende lattiero-casearie nelle loro strategie di crescita. MARC VAN DE PUT, PARTNER, OAKLINS NETHERLANDS

Parla con i nostri consulenti M&A

Davide eugenio milano 0
Davide Eugenio Milano Turin, Italy
Partner
View profile
Marc van de put 0
Marc van de Put Amsterdam, Netherlands
Partner
View profile

For more expert commentary in this sector, download our latest newsletter below

Discover these Oaklins transactions

A proposito di Oaklins

Oaklins è il consulente M&A nel Mid-market più esperto al mondo, con oltre 850 professionisti a livello globale e team di settore dedicati in più di 45 paesi. Abbiamo chiuso 1.700 transazioni negli ultimi cinque anni.

Articoli correlati Food & Beverage